Promozione Turistica, Turismo outdoor

San silvestro per salutare il nuovo anno in riva al mare

10 Nov , 2017  

Capodanno 2018 al mare in Italia

Il mare d’inverno è sempre affascinante e allora perché non trascorre il capodanno 2018 in un fantastico posto di mare nella penisola Italiana.

Vedi Anche dove passare il  Capodanno in Montagna

Vedi Anche  Spunti sul Capodanno in collina o campagna

 

L’Italia offre diverse mete dove salutare il 2017 e iniziare il 2018 con aria di mare, all’insegna del benessere e dove poter visitare posti caratteristici della nostra penisola.

Calabria

Reggio Calabria, bellissima cittadina calabrese sul mare, offre per il capodanno 2018 il cenone a prezzi competitivi per degustare le specialità locali con del buon vino del posto e dolci tradizionali.

A mezzanotte un brindisi per salutare il 2017 che termina e fuochi di artificio ad illuminare Reggio Calabria per dare il benvenuto al 2018.

 

Liguria

Genova, nella splendida Piazza fra Via Cairoli e Via Garibaldi, il Ristorante La Meridiana propone per il capodanno 2018 un cenone a base di piatti tipici locali con menù scritto in genovese. La cena sarà servita con del vino bianco o rosso etichettato “La Meridiana”.

E’ possibile passare l’intera serata nella location e brindare alla mezzanotte con un dessert accompagnato da un calice di moscato.

Per chi invece non volesse passare la serata in un ristorante Genova offre il tipico concerto in piazza e il brindisi di mezzanotte al porto antico.

 

Emilia Romagna

Rimini, la famosa città di Federico Fellini località balneare, è viva tutto l’anno, grazie al suo centro storico con eventi, fiere e mostre d’arte oltre che spettacoli musicali e congressi.

Ricca di hotel dove soggiornare e ristoranti che organizzano un cenone all’insegna di pesce di mare, musica e festa sino all’alba del 1 gennaio 2018.

Si consiglia la visita a Castel Sismondo, all’Arco di Augusto, al Ponte di Tiberio, all’Anfiteatro romano e al Tempio Malatestiano.

Veneto

Veneziala rinomata città dei canali e delle gondole, regala uno scenario romantico dove trascorre il capodanno 2018 in coppia.

Per capodanno 2018 sono organizzati diversi eventi e spettacoli all’aperto nelle piazze dove è possibile gustare anche del Vin Brulè per scaldarsi aspettando la mezzanotte.

Al largo di Piazza San Marco dalle imbarcazioni è da anni che si possono ammirare i fuochi d’artificio che si riflettono sulle acque della laguna.

I ristoranti organizzano cenoni dove si possono assaggiare le specialità veneziane:

  • baccalà mantecato per antipasto
  • la pasta e fasoi o i bigoli di primo piatto
  • anatra o il fegato alla veneziana con le cipolle di secondo

Solitamente in questi locali è organizzato anche un intrattenimento musicale che accompagna al brindisi di mezzanotte.

La cena in barca è un’altra caratteristica della città di Venezia, ci si imbarca dalla Riva delle Zattere per proseguire la navigazione sino ad attraccare in Riva dei Sette Martiri dove si potrà scendere e raggiungere Piazza San Marco.

Nei Lido di Jesolo o di Chioggia si può invece trascorrere il capodanno 2018 in tranquillità e all’insegna del romanticismo sulla spiaggia ammirando il mare.

Puglia

Otranto è la città più a est d’Italia. Un bellissimo e antico borgo sul mare dove trascorrere il capodanno  2018 con la bellissima vista del mare dal promontorio di Capo d’Otranto.

Se volete la prima con un scenario da cartolina come nella foto in Alto di Punta Palascio, Otranto è la vostra meta

Il promontorio è chiamato anche Punta Palascìa ed è il primo luogo dove sorge il sole in Italia.

Qua si trova un faro che raduna moltissime persone la notte di San Silvestro che aspettano l’alba del primo giorno dell’anno. In zona non mancano diversi Hotel o B&B dove soggiornare.

Vedi Anche dove passare il  Capodanno in Montagna

Vedi Anche  Spunti sul Capodanno in collina o campagna

Si consiglia di prenotare con anticipo negli hotel e nei ristoranti delle cittadine che vi abbiamo consigliato o si rischia di trovare il tutto esaurito.

Salva

Salva

Terracciano Silvia

Terracciano Silvia

Diplomata in Perito Aziendale nel 2000, nel 2008 consegue anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continua a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Amante della Natura a 360°,sta approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia e in corso di studio per conseguire il diploma magistrale in Nutrizione e Dietetica.
Terracciano Silvia

, ,



I commenti sono chiusi.

EnglishItalian