Notizie ambiente, Promozione Turistica

Puglia borghi castelli e chiese romaniche

2 Apr , 2015  

Davvero felice è la combinazione delle attrattive che questa terra racchiude, dagli 860 chilometri di costa con scogliere a picco e spiagge caraibiche, a un’enogastronomia di qualità: il pane di Altamura Dop, il capocollo di Martina Franca, le bombette di Cisternino, gli oli extravergine d’oliva e i vini Primitivo, Negroamaro e Nero di Troia sono solo alcune delle eccellenze regionali. Chiese rupestri, cattedrali romaniche, i castelli di Federico II e i tesori del Barocco ne arricchiscono, invece, il profilo artistico. La Puglia sono i trulli, gravine, puli e doline, i Parchi nazionali del Gargano e delle Murge, le riserve marine delle Isole Tremiti e di Torre Guaceto. La Puglia sono le basiliche, cattedrali e santuari, espressioni artistiche diverse accomunate dalla fede, sono i famosi fischietti di terracotta di Rutigliano, i merletti del Gargano, i prodotti ceramici di Grottaglie e i manufatti realizzati nel Salento con la tenera pietra leccese, con il ferro battuto e con la cartapesta

Dormire in Puglia, trulli in affitto, bed and breakfast ad Alberobello – bed and breakfast, agriturismo, hotel in Puglia prezzi speciali!

Alberona Alberona , chiare, fresche e dolci acque

alberona-paesaggioE’ un viaggio nella fede, nella memoria e nell’arte, quello che compie il visitatore che arriva in questo angolo della Daunia, adagiato nel verde dell’Appennino e nel refrigerio di innumerevoli sorgenti. Le risorse climatiche e paesaggistiche di Alberona sono il delizioso contorno di un centro storico che è stato segnato dalla presenza dei Templari, i leggendari monaci guerrieri. Piazza Civetta accoglie il viaggiatore con le linee pulite della neogotica Chiesa di San Rocco, per indirizzarlo poi subito, attraversato il corso principale, alla Chiesa Madre, eretta dai Cavalieri Templari. Sebbene rifatta nei secoli, conserva ancora, della presenza templare, il campanile, che fu torre militare, e due lastre di pietra con lo stemma dei Cavalieri di Malta. Scendendo per Via Torre, si giunge al Palazzo e alla Torre del Gran Priore (XII sec.), mentre per dissetarsi, dopo il saliscendi dei vicoli, ci sono le fresche acque della Fontanella, una costruzione a forma di casa con tetto a due spioventi.

Troia la cattedrale col più bel Rosone di Puglia

 

cattedrale_troia-5Nell’entroterra Dauno sorge Troia. La città fu fondata nella seconda metà del VII secolo d.C., da alcuni profughi della potente città romana di Aecae. Nell’anno Mille il catapano bizantino Boiannes riconobbe ufficialmente la fondazione di Troia, e unificò su una collina i due preesistenti nuclei abitati.

Protetta da muri e bastioni, la città si oppose con successo all’assalto dell’imperatore Enrico II, sceso in Puglia per riaffermare la sua autorità. Dopo quella vittoria, la città rafforzò ed ampliò i privilegi che già aveva ottenuto dai Bizantini sul territorio circostante, mentre la Chiesa di Roma pose la diocesi sotto la sua diretta dipendenza, assicurandosi il diritto alla nomina del vescovo reggente. Da visitare la Cattedrale, la Chiesa di San Basilio, il Museo civico, il Museo diocesano, il Palazzo San Domenico e il Castello normanno.

Monte san’angelo  Il santuario parimonio dell’UNESCO

Junno_-_Monte_Sant'Angelo

Monte Sant’Angelo è un comune pugliase sulla dorsale garganica di 13.168 abitanti della provincia di Foggia, in Puglia, celebre per il santuario di San Michele Arcangelo (Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO), è meta di pellegrinaggi dei fedeli cristiani sin dal VI secolo. È sede dell’Ente Parco Nazionale del Gargano

Monumenti e luoghi di interesse

Architetture religiose

  • Tomba di Rotari, è un battistero del XII secolo. Sull’architrave del portale vi sono preziosi rilievi;

Abbazia Santa Maria di Pulsano. Eremi di Pulsano

  • Chiesa di San Francesco D’Assisi, si può far risalire al periodo compreso fra il 1343 e il 1352, quando Giovanna I d’Angiò, sovrana del Regno di Napoli, su richiesta dell’arcivescovo sipontino-garganico Pietrone commissionò i lavori di costruzione.
  • Chiesa di San Benedetto, il complesso monastico con annesso ospedale dei pellegrini venne fatto costruire dalla principessa angioina Agnese di Durazzo nel 1340 circa.
  • Chiesa di Sant’Antonio Abate, la chiesa di Sant’Antonio Abate è una chiesa di piccole dimensioni, la sua è un’architettura sacra romanico-pugliese del XII secolo.
  • Chiesa di San Giuseppe, la chiesa originariamente era dedicata all’Annunziata. Nel Settecento l’edificio ecclesiale fu ricostruito ed ampliato.

Altre chiese

  • Chiesa Madonna della Libera (Marina di Monte Sant’Angelo)
  • Santa Maria delle Grazie (Marina di Monte Sant’Angelo)

Architetture civili

Campanile ottagonale a Monte Sant’Angelo

Palazzi storici

  • Palazzo dei Grimaldi (sec. XVII)
  • Palazzo Gambadoro (sec. XVI)
  • Palazzo dei Nobili (sec. XVI)
  • Palazzo Giordano-Todero (sec. XVI)
  • Palazzo Cassa (sec. XVII)
  • Palazzo Rago (sec. XVII)
  • Palazzo De Pascale-Sciarra (sec. XVII)
  • Palazzo De Angelis (sec. XVII)
  • Palazzo Giordani (sec. XVII)
  • Palazzo De Cocchi (sec. XVII)
  • Palazzo Amicarelli (sec. XVIII)
  • Palazzo Ciampoli (sec. XVIII)
  • Palazzo Vischi (sec. XVIII)
  • Palazzo Roberti (sec. XVIII)
  • Palazzo D’Angelantonio (sec. XVIII)
  • Palazzo Fantetti (sec. XVIII)
  • Palazzo Lanzetta(sec.XVIII)

Quartieri storici

Rione Junno

La nascita di tale quartiere risale al VI secolo. Il quartiere ha una struttura tipicamente medioevale. Il rione Junno (alcuni lo chiamano Pilunno) è caratterizzato dalla presenza di tante piccole case a schiera ad un solo piano e tutte di colore bianco (tinteggiate con la calce, molto usata nel passato), con la porta centinata sormontata da una grande e unica finestra con tetto a due spioventi e da strette stradine, basse scalinate, e spazi molto piccoli. Visto nell’insieme sembra un presepe a dimensioni naturali.

Pagine: Page 1 Page 2

, , , , , , ,



2 Commenti

  1. NidiaNesbit ha detto:

    Hi admin, i see your page needs fresh posts.
    Daily updates will rank your page in google higher, content is king nowadays.
    If you are to lazy to write unique content everyday you should search
    in google for:
    Ightsero’s Essential Tool

  2. […] per quanto riguarda i giovani. Parliamo ad esempio di Torre Sant’Andrea, appena a nord di Otranto. Si tratta di una località molto particolare, dove si alternano spiaggette ed alte rocce in un […]

Lascia un commento

EnglishItalian