La cantina Aldeno vini Bio e la storia di questa antica cantina in provincia di Trento

Questa antica cantina sorge ad Aldeno paesino collinare della provincia di Trento di 3000 abitanti, lo storico binomio Aldeno e uva è stato spontaneamente favorito dalla localizzazione della cantina, tanto è conosciuto il rapporto tra la qualità del vino e le caratteristiche del territorio sul quale il vigneto è situato.

Terre trentine a collaudata vocazione vitivinicola, che possono contare sulla variabilità di ambienti multiformi capaci di trasferire le tipicità e le peculiarità del terreno in caratteristiche proprie dei vini. Le uve conferite provengono da Trento e dai suoi sobborghi, da Besenello, Calliano, Volano, nonché Rovereto, Pomarolo, Nomi, Cimone e infine Garniga.

La storia della viticoltura aldenese risale ad alcuni secoli fa,  quando tra le strade di questo piccolo paese del Trentino camminavano uomini che trasformavano il loro amore per la terra in alcuni dei migliori vini della regione.

Allora bastava poco: un pezzo di terreno, passione e pazienza.

Durante l’Ottocento si affinano le tecniche di coltivazione e le colline circostanti il paese si coprono progressivamente di pergole, mentre nel fondovalle dopo il nuovo taglio dell’Adige le “cesure” delimitano i vitigni di particolare qualità ai quali si affiancano nuovi terreni sabbiosi e fertili.

Il paesaggio trova una sua caratterizzazione, così come la gente che fa della viticoltura la sua attività principale sul quale fondare il proprio futuro, la propria vita. Ed è proprio questo sogno che nel 1910 ha portato un gruppo di produttori a scommettere sul Vino di Aldeno, decidendo di unire le proprie fatiche nella Cantina Sociale di Aldeno, che rappresenta un esempio del fervido movimento cooperativo che si stava sviluppando in Trentino.

Pochi anni dopo nacque una seconda cooperativa: l’Unione Vinicola Aldeno. La storia di queste due cooperative accompagnerà per più di mezzo secolo la vita della comunità e del paese di Aldeno, fino a quando, nel 1972 Cantina Sociale di Aldeno e Unione Vinicola Aldeno si fondano nell’odierna Cantina Aldeno, che  nasce con l’obiettivo di mantenere vivo negli anni lo storico binomio Aldeno e uva nel tempo riconosciuto dai riconoscimenti nazionali e internazionali del settore vitivinicolo.

Dal giorno 11 dicembre 2009 è possibile effettuare acquisti presso il nuovissimo punto vendita. Un luogo accogliente ed ideale per acquistare vini e prodotti tipici trentini direttamente dal produttore, da sempre con un’ottima qualità al giusto valore. Oltre al punto vendita, la Cantina Aldeno mette a disposizione un’area degustazione ed un percorso esperienziale e multimediale per scoprire il territorio ed il suo vino!

Narrarlo è un’impresa… non resta che assaggiarlo!

Orario:
– 9.00 -12.30
– 15.00 -19.00
Sabato aperto/ Chiuso il lunedì mattina 
 

I vini Bio Vegan della Cantina  Aldeno

Negli ultimi anni la Cantina Aldeno ha dato al via alla produzione di vini vegan, e tra i suoi vini oltre al tradizionale Merlot Rosso Bio vegan possiamo annoverare grandi vini come il Chardonnay Bio Vegan. Questo vitigno internazionale è il primo vino della nuova filosofia vitienologica della Cantina Aldeno. È uno chardonnay fruttato, sapido e di lunga persistenza.

Il Gewurztraminer Bio Vegan. Vino con spiccati sentori aromatici sia all’olfatto che al palato; di buona struttura, sapido e persistente e tante tipoloegie di vino vegan come il Moscato Bianco bio Vegan o anche il Merlot Rosso vegan e il prestigioso Altinate Blanc de Blanc sul loro sito  della Cantina di Aldeno potrete  valutare le altre qualità di Vino Bio Vegan e le modalità di acquisto con le relative caratteristiche di sapore e tecniche di produzione vini di questa importante cantina di Aldeno.