consigli vegani, Cultura e Tradizioni, Vegan

Pappardelle alla crema di funghi e zucca

28 Set , 2017  

 
Le pappardelle sono un tipo di pasta  tipico dell’Italia centro-settentrionale, e più precisamente della Toscana, ma sono molto diffuse anche nel Lazio, dove si svolgono numerose sagre.
La ricetta tradizionale prevede l’utilizzo delle uova ma anche in questa versione, con 3 diversi tipi di farine sono ottime, se le trafiliamo al Bronzo la rugosità della pasta la rende capace di trattenere sughi e condimenti in modo eccezionale.
Per il sugo ai funghi vanno bene qualsiasi tipologia tipo piopparelli, chiodini oppure cardoncelli che si accompagnano perfettamente alle pappardelle e alla zucca. Nulla vi vieta di usare i porcini, benchè frullarli sia sconsigliabile. 

Ingredienti per l’impasto delle pappardelle(per 4 persone)

300 gr di farina 0
100 gr di farina integrale
100 gr di semola di grano duro
acqua tiepida qb
pizzico di sale
pizzico di curcuma

Procedimento:

1. Per preparare le pappardelle basta unire le farine nella planetaria (o a mano sul piano di lavoro), aggiungere lentamente l’acqua tiepida ed iniziare ad impastare. Aggiungere l’acqua molto lentamente e gradatamente e fermarsi quando l’impasto sembra morbido (non deve essere troppo umidiccio e mollo), aggiungere sale e curcuma e continuare ad impastare per 5 minuti. Formare quindi una palla e lasciare riposare coperta per almeno 30 minuti.
2. Quindi con la macchina per la pasta, o a mano, tirare le sfoglie sottili. Lo spessore va a piacere, a seconda di quando si preferisce la pappardella . Tagliare poi le sfoglie con la rotellina dentellata facendo delle strisce di circa 1 cm di larghezza e metterle in una teglia con farina (o semola o farina di riso) per evitare che si attacchino.

crema di zucca e funghi

Ingredienti per 2 persone

  • 30 g di funghi (anche misti o secchi)
  • 100  g di affettato veggie a dadini (muscolo di grano o seitan)
  • 250-300 g di zucca
  • prezzemolo fresco
  • 2 carota piccola
  • 1 spicchio di aglio
  • cipolla bianca (facoltativa)
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Preparazione

Per preparare la pasta con crema di zucca e funghi porcini sbucciate la zucca e privatela dei suoi semi. Ricavate 150-200 g circa di polpa e tagliatela a dadini. Mettetela in un pentolino assieme alla carota pelata e tagliata a pezzetti, un po’ di cipolla affettata finemente, un filo di olio evo e il sale. Coprite con circa 2 dita di acqua, lasciate cuocere fino a che la zucca non risulta morbida. A questo punto passatela con il frullatore ad immersione ed aggiungete il prezzemolo fresco.

Nel frattempo mettete in ammollo i funghi per 15-20 minuti, strizzateli e filtrate l’acqua con un colino a maglie molto strette. In una padella scaldate l’olio con uno spicchio di aglio ed aggiungete i funghi porcini, lasciateli rosolare ed aggiungete un po’ della loro acqua continuando la cottura. Aggiungete anche il salme a dadini e fate cuocere assieme ai funghi. Scolate la pasta e conditela con la crema di zucca e funghi porcini, mantecate per qualche minuto e servite.

Vedi anche l’ altra ricetta di papppardelle alla romagnola

 

Vi è piaciuta la ricetta potete stamparla condividerla sui social, inserire commenti sulle nostre pagine .

 

 

, , ,



I commenti sono chiusi.

EnglishItalian