Vegan

Torta di pasta frolla alla Genovese

23 Nov , 2017  

Una ricetta tipica genovese, torta con confettura di stagione, con varie prove è possibile realizzare delle torte, molto originali e uniche. Col tempo sono riuscita nell’abbinamento con confettura di cipolle di Tropea o Cipolla Ramata di Montoro , 2 tipologie di cipolle dal sapore più intenso, e gradevole al palato avendo una minore acidità e dal sapore dolciastro, col tempo e anche sbagliando tutto riesce buon appettito 🙂

Tempi di preparazione della ricetta  : 1 H + 15 M in forno Stagionalità :tutto l’anno Difficoltà: media

Ingredienti per 6 persone

Per la pasta frolla

  1. 300 gr di farina “00”
  2. 150 gr di fecola di patate
  3. 300 gr di burro di soia o di margarina vegetale non idrogenata
  4. 180 gr di zucchero di canna integrale
  5. scorza grattugiata di un limone
  6. margarina per e farina per il piatto a bordi bassi per il forno

Per il ripieno

  1. 200 gr di confettura di stagione (melograno o melagranita)
  2. zucchero a velo di canna

Preparazione della torta di confettura

Riducete in polvere lo zucchero con un macina caffè

Versate la farina e la fecola su uno spianatoia:unite lo zucchero, la scorza di limone grattugiata, il burro ammorbidito a pezzetti e un filo d’acqua. Impastate gli ingredienti senza lavorare troppo l’impasto.

Dividetelo a metà: con una  delle parti ottenete un disco di 26 cm circa di diametro aiutandovi con un coperchio perchè sia il più possibile tondo e disponetelo su una piatto  da forno rivestita di margarina e infarinata.

Usando egli stampini a formadi cuore o di fiore. tagliate al pasta al centro in modo da ottenere un disegno e staccate con delicatezza i pezzetti di pasta.

Unite i ritagli al resto della pasta e faormate un disco della stessa dimensione del primo. Sistemate anche questo su una piatto con bordi bassi da forno rivestito  di margarina e infarinata, ritirate 16 minuti circa nel forno caldo a 200°C. I 2 dischi di pasta devono risultare dorati

Aiutandovi con una spatola, staccateli delicatamente dai piatti e sistemate quello intero su un piatto da portata. Rivestite la superficie con la confettura facendo attenzione che non sia troppo liquida(in tal caso riscaldetala prima in un pentolin in modo tale che si addensi).

Sistemate sopra il primo disco e il secondo con le decorazioni, facendo in modo che combaci perfettamente e premendo perchè le parti vuote si riempino di confettura.

Con un piccolo setaccio cospargete la torta di abboandante zucchero a velo e ritiratele qualche ora  in un luogo fresco prima di servila.

TI è piaciuta la ricetta? Metti mi piace sulla nostra pagina facebook per essere aggiornati sulle novità del sito, oppure inviala a un amico.

Vedi anche le altre ricette presenti sul sito, grazie e commenta i consigli sono sempre ben accetti (anche negativi) per migliorarsi.

 

 

 

 


I commenti sono chiusi.

EnglishItalian