Alimentazione naturale, Ricette, Vegan

Pranzo Vegano per il 1° giorno del nuovo anno

10 Nov , 2017  

Il pranzo del primo giorno dell’anno riunisce spesso famigliari e amici  davanti a una bella tavola imbandita ricca di sfiziosi stuzzichini e piatti della tradizione culinaria. Il Pranzo Vegano non farà mancare nulla di questo.

La cucina vegana propone diverse ricette da portare in tavola all’insegna di ogni buon sapore che delizi il palato e come si dice non lasci la bocca asciutta.

Vi proponiamo una serie di indicazioni per la composizione del vostro Pranzo Vegano per festeggiare l’inizio del 2018 e offrire ai vostri ospiti una ricca tavola imbandita di gusti e sapori.

Antipasti Vegani

Insalata  di Arance


Un antipasto a base di arance non manca mai nelle tavole italiane soddisfa un pò tutti i palati, ottimo per ogni tipo di alimentazione che si segue e anche per chi è a dieta anche durante le feste.

Hummus di Ceci 

Le varianti per creare l’Hummus vegano sono diverse qui vi proponiamo l’Hummus di Ceci, ricetta che richiede l’impiego di ceci essicati da lasciare in ammollo prima di essere utilizzati per la realizzazione del piatto.

Servire con del pane tostato o da utilizzare per riempire dei cestini di pasta sfoglia.

Primi Piatti per il pranzo vegano

Ravioli ai funghi Cardoncelli Vegan

Un primo piatto dal gusto del bosco con una varietà di funghi, i funghi Cardoncelli, versatili nel loro utilizzo in cucina e godono del fatto che non perdono la loro consistenza durante la cottura.

 

 

Cannelloni Vegani

cannelloni ricotta e spinach, selective focus

I cannelloni sono un primo piatto della domenica e delle feste preparabili anche senza derivati di origine animale così da poter presentare in tavola sempre un classico della tradizione. Tofu, spinaci e soia sono gli ingredienti principali per la loro realizzazione.

Secondi Piatti per il pranzo vegano

Involtini di Verza ripieni 

Una rivisitazione delle Verze farcite, realizzato con ripieno di affettato vegetale affumicato e seitan al naturale da accompagnare con delle polpettine di lenticchie, come vuole la tradizione da mangiare il 1 dell’anno nuovo come buon auspicio per ricchezza e abbondanza.

 

 

 

 

Melanzane alla Parmigiana Vegan

Le Melanzane alla Parmigiana sono un piatto tipico della tradizione mediterranea che vengono spesso offerte in tavola durante i pranzi festivi.

Un piatto la cui realizzazione Vegan non richiede troppa fatica e si accosta bene con del buon vino rosso.

Dolci Vegani

Come dolci suggeriamo un classico al cucchiaio e un classico speziato in tema con le festività che accompagnano sino all’Epifania.

Biscotti allo Zenzero Vegani

Un dolce ricco di spezie come Zenzero, Cannella, Noce Moscata e Chiodi di Garofano. Un classico delle feste che profumerà la vostra cucina durante la  preparazione e ottimi accompagnati con una tisana digestiva o un buon caffè.

Questi biscotti oltre che essere un dolce per il fine pasto hanno proprietà digestive grazie alla presenza dello Zenzero.

 

 

Tiramisù Vegano 

Il dolce al cucchiaio tanto amato dagli italiani non può mancare sulla tavola ed ecco che si può realizzare un ottimo  Tiramisù in versione vegana. Realizzato con latte di soia e panna vegetale

Alternative al latte di soia sono bevanda di riso, avena o mandorla.

 

 

Crostata di ricotta vegetale con cedro e arance

La crosta alla ricottata , cedro  e  è un dolce soffice e goloso. Perfetto per la colazione o la merenda, ha un impasto morbido alla ricotta che si scioglie in bocca, dal leggero gusto di limone.

 

 

Sulla tavola non mancherà, a vostra discrezione, del buon vino rosso o bianco e un calice di spumante dolce o secco per brindare all’anno nuovo.





Buon 2018 a tutti i nostri lettori!

Salva

Summary
Menu vegano per il pranzo del 1° dell'anno
Article Name
Menu vegano per il pranzo del 1° dell'anno
Description
usb://Brother/MFC-1910W%20series?serial=E74244J4N262966
Author
Publisher Name
Percorsi Enogastronomici Italia
Publisher Logo
Terracciano Silvia

Terracciano Silvia

Diplomata in Perito Aziendale nel 2000, nel 2008 consegue anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continua a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Amante della Natura a 360°,sta approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia e in corso di studio per conseguire il diploma magistrale in Nutrizione e Dietetica.
Terracciano Silvia

, ,



I commenti sono chiusi.

EnglishItalian