Pane pizza e focacce nella cucina italiana

Pizza di “turco” con cicoria

6 Feb , 2018  

La pizza, si sa, è l’alimento più  amato dagli italiani e in Italia siamo amanti e specialisti della pizza. In molte pizzerie non esiste più solo la classica pizza alla napoletana o la classica pizza margherita ma molte altre varianti. Ormai si fa la pizza con praticamente sopra di tutto. Una variante interessante e che stuzzicherà molti è la pizza con le erbe di stagione: si unisce così la genuinità delle erbe raccolte nel campo alla bontà della pizza. Una ricetta particolare può essere, in questo senso, la pizza alla cicoria con base di impasto di granoturco, una vera novità che saprà stupire i palati più raffinati. La cicoria è un erba selvatica molto usata nella cucina laziale soprattutto e si presta a diversi usi, sia cruda (per insalate, ad esempio) che cotta (per accompagnare bolliti o passati di verdure). La pizza alla cicoria è un modo nuovo per conciliare un piatto della tradizione campana, da sempre simbolo dell’ Italia, con un ingrediente, la cicoria appunto, particolarmente apprezzato da molti buongustai della cucina, sopratutto dai più esperti.

Ingredienti per 4 porzioni

Per la pizza di “turco”

  • 350 gr di farina di mais
  • 1500 ml di acqua (provate con acqua minerale effervescente naturale)

Per la farcitura

  • 400 gr di cicoria
  • 250 ml di salsa di pomodoro
  • 70 gr di salamella di muscolo di grano
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo
  • sale e pepe q.b.

Preparazione della pizza di granoturco

Preparate la polenta portando ad ebollizione in un paiolo di rame 1,5 L di acqua, quindi versate la farina di mais a pioggia e cuocetela 1 ora circa, mescolando con un cucchiaio di grano molto largo per evitare che si creino grumi. Finita la cottura vene accorgete da quando la polenta inizia a staccarsi dalla pentola, toglietela dalla pentola e su una teglia da forno rivestita con carta da forno facendo in modo che non sia troppo spessa, (altrimenti dopo la cottura in forno sarà poi troppo dura da mangiare).

Pulite  la cicoria, lavatela scolatela bene e tagliatela a pezzetti da 1 cm. Lessatela in una  pentola d’acqua salata finchè non sarà tenera e scolatela bene.

Tritate grossolanamente l’aglio e fatelo dorare in una padella con dell’olio d’oliva. Versate la cicoria e ripassatela qualche minuta a fiamma vivace, Conservatela a  parte.

Affettate a fette molto sottile la salamella di muscolo di grano.

Con un cucchiaio distribuite la salsa di pomodoro sulla polenta sistemata nella teglia. Ripetete l’operazione con la cicoria precedentemente lessata e ripassata in padella, con olio di oliva e aglio e mettere sopra uno straot di salamella di muscolo di grano e irrorare con olio. (volendo anche dopo la cottura a crudo).

Preriscaldare il forno a 200°C e cucinate la pizza di polenta per 15 minuti, affinchè diventi più croccante e dorata. Appena sfornata fatela in pezzi e servitela calda.

Pizza di “turco” con cicoria ultima modifica: 2018-02-06T10:39:13+00:00 da Giuseppe Carretta

,



I commenti sono chiusi.

EnglishItalian