Panzanella Toscana vegana

Una zuppa fredda di semplice preparazione, tipica della cucina contadina toscana, con le verdure più comuni che recupera il pane raffermo.

Diritti e copyright dell’immagine veganoidi.it

Dettagli ricetta

Difficoltà : Facile.

Tempi di preparazione e cottura: 30 minuti + 1 ora di riposo in frigorifero

Stagionalità : Estate.

Regione: Toscana.

Ingredienti

  • 4 fette di pane toscano raffermo
  • 2 pomodori a grappolo maturi
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cetriolo
  • 2 gambi di sedano
  • 6 foglie di basilico
  • olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • sale e pepe q.b.

Preparazione della panzanella vegana toscana

Disponete le fette di pane in una terrina con poca acqua e lasciatele ammorbidire 20 minuti circa. Quando saranno abbastanza molli, sminuzzate le fette di pane in un’insalatiera.

Tritate la cipolla, il sedano, il cetriolo e i pomodori a ggiungeteli al pane. Condite con 4 cucchiai di olio, l’aceto, un pizzico di sale e pepe e le foglie di basilico. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti e lasciate riposare la zuppa 1 ora in frigorifero prima di servirla fresca.

 

Variante Crudista Panzanella di cavolfiore

Ingredienti

  • 1 cavolfiore
  • 1/2 porro
  • 1/2 cetriolo
  • 2 pomodori
  • 4 olive verdi
  • 1 cucchio di salsa di soia
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Riducete nel mixer 1 cavolfiore e 1/2 posso. Tagliate a pezzettini 1/2 cetriolo, 2 pomodori e 4 cucchiai di olive verdi. Versate in una terrina tutte le verdure con il prezzemolo tritato, 1 cucchiaio di salsa di soia, oio e sale a piacere.

Essiccate per 1 ora a 40°C e servire tiepido.