Pane pizza e focacce nella cucina italiana

Fatti conquistare dai colori accesi della pizza arcobaleno vegan

10 Feb , 2018  

Ricetta liberamente preso spunto DA http://www.ilgolosomangiarsano.com/pizza-rainbow-ricetta-facile/
Quando si parla di pizza, si parla di serata con amici fuori, o una pizza in casa fatta 15-20 minuti con quello che è rimasto in frigoo prima. Si sa la pizza è quel pasto che con poco o tanto riesci a soddisfare ogni nostro desiderio,; un pasto unico in cui sopra si può mettere un pò di tutto e che se fatta bene riesci, ad accontentare tutti.

Ingredienti per un arco di pizza arcobaleno

  • » 300ml di acqua
  • » 1 cucchiaio di olio evo
  • » 1 cucchiaino di sale
  • » 2 cucchiaini di zucchero di canna
  • » 450gr farina semi-integrale
  • » ½ bustina di lievito di birra secco o 100 gr di lievito madre
  • » Peperoni gialli verdi e rossi
  • » 1 carota
  • » 10 pomodorini
  • » 1 cipolla rossa
  • » 50g di pesto
  • » 50g di mozzarella vegan filante 
  • » potete provare a realizzare da voi del formaggio vegan in casa, con latte di riso o di mandorla
  • » sale e olio qb

Preparazione della pizza vegan Arcobaleno

Quando si parla di pizza non servono grandi discorsi ed elogi, tutti sappiamo quando è buona e tutti, ma proprio tutti la amiamo! Perché allora non giocare sulle forme ed i colori e rendere una “semplice” pizza un vero e proprio tripudio d’allegria? E’ il caso di questa pizza arcobaleno, fatta per preparare un condimento un po’ diverso dal solito.

Non solo si è rivelata ottima, ma è anche stata una sorta di terapia del “buonumore”, saranno i colori accesi dell’arcobaleno, sarà che la pizza come la fai e fai è sempre buona… ma vi garantisco che è stato un successone per gli occhi e per il palato! La base per la pizza è stata impastata con la macchina del pane, usate pure una semplice impastatrice o fatelo a mano. Pizza-Arcobaleno Procedimento: Nel cestello dell’impastatrice versiamo l’acqua, l’olio, lo zucchero, la farina, il lievito e iniziamo ad impastare, dopo qualche minuto aggiungiamo il sale e continuamo ad impastare (30 minuti) Trasferiamo la pizza in una ciotola leggermente unta e copriamo con un foglio di pellicola, quindi lasciamo riposare in un luogo tiepido per circa 2 ore.

Tagliamo e prepariamo le verdure, voi potete mettere quelle che trovate di stagione e quelle che più vi piacciono rispettando orientativamente l’ordine dei colori: noi abbiamo usato i friggitelli, peperone giallo, rosso, pomodorini e cipolle. Su un foglio di carta forno stendiamo la pasta lievitata in un rettangolo e con un po’ di pesto andiamo a disegnare un arco ampio, spolverizziamo sopra il formaggio grattugiato e iniziamo a disporre le verdure andandole a sovrapporre leggermente tra loro. Eliminiamo la pasta in eccesso dall’arco e condiamo con un filo d’olio e una spolverata di sale. Quindi inforniamo a 180° per circa 30 minuti.Attenzione con forno ventilato, può rendere la pizza troppo asciutta.

Io ho risolto il problema della cottura della pizza con questa ottimo forno per pizza delle Ferrari G-3

 

Fatti conquistare dai colori accesi della pizza arcobaleno vegan ultima modifica: 2018-02-10T23:10:45+00:00 da Giuseppe Carretta

, ,



I commenti sono chiusi.

EnglishItalian