consigli vegani, Vegan

Creme di base per le praparazioni vegan

4 Dic , 2017  

Crema di Sesamo

Ingredienti per 300 gr di crema

Dettagli della crema

Tempo di preparazione: 5 minuti Difficoltà : facile  Crema adatta ai crudisti

Ottima per condire le insalate, da spalmare sui crackers e panini o come  base per le vostre creme di dolci o salate

250 gr di semi di sesamo


50 ml di olio evo.

sale (facoltativo

In un frullatore unite i semi di sesamo. l’olio e un pizzico di sale(facoltativo). Frullate finchè non avrete ottenuto un composto cremoso.

Crema di tofu

Ottima da spalmare sul pane o per accompagnare le vostre verdure cotte o in insalata. Un Delizioso sostituto del formaggio spalmabile.

Ingradienti per circa 300 gr di crema

  • 150 gr di tofu fresco (vedi come realizzarlo in casa)
  • 1 cucchiaio di anacardi al naturale
  • 80 ml di latte di soia al naturale
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 40 ml di olio evo
  • Sale

Preparazione della crema di tofu

In un frullatore unite il tofu, gli anacardi, l’aglio privato dell’anima affinchè non risulti indigesto, il prezzemolo, il latte l’olio e un pizzico di sale.

Frullate pazientemente in un modo da ottenere una crema uniforme abbastanza densa. Se frullare risultasse difficile, unite poco per volta altro latte, procedendo molto lentamente per evitare di aggiungerne troppo.

Un consiglio per un antipasto veloce

Prendette dei pomodori pachino, tagliateli a metà e privateli della loro polpa, usate questa crema  come riempimento dei pomodori.

Crema di zucca e ceci allo zenzero

Ingredienti:

  • 170 g di zucca cotta Delica
  • 100 g di ceci cotti
  • 1 spicchio di aglio medio
  • 1 cucchiaio di erba cipollina secca
  • 2 cucchiaini di maggiorana secca
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 6 cucchiai di acqua circa (se è necessario)
  • 5 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • sale qb

Procedimento:
Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate fino a quando otterrete una crema liscia, omogenea. Rimane a vostra scelta la quantità d’acqua in base alla consistenza desiderata. Aggiustate di sale. Servitelo freddo con un filo d’olio e semmai mettendo sopra pinoli o semi di zucca. Ottimo dopo qualche ora di riposo nel frigo.

Nota:
Di solito preferisco usare la zucca Delica perché ha la polpa più compatta, più soda ed è più dolce. Per la cottura, di solito la faccio cuocere con la buccia tagliata a fette per 20-30 min a 180°, praticamente fino a quando la potete punzecchiare con la forchetta.

 

, ,



I commenti sono chiusi.

EnglishItalian